In questa guida troverai una serie di consigli utili su come organizzare un viaggio a Napoli.

Come organizzare un viaggio a Napoli

Innanzitutto ti consiglio caldamente di evitare di arrivare in auto. Napoli è la più grande città del sud Italia e, come tutte le grandi metropoli, è decisamente caotica; il traffico è selvaggio, le strade sono strette ed è molto difficile (se non impossibile) parcheggiare in strada. L’alternativa consiste nel parcheggiare in garage, ma questa opzione è decisamente dispendiosa!

Il primo consiglio, quindi, è quello di selezionare un volo o, in alternativa, un treno. Successivamente ci si può spostare a piedi o con i mezzi pubblici seguendo uno degli itinerari della città.

Come trovare un volo per Napoli

Di compagnie ce ne sono a bizzeffe, lo sai benissimo. La mia tecnica consiste nel cercare su un comparatore (ad esempio skyscanner) selezionando, se ti è possibile, l’arrivo in mattinata e la partenza in serata. Questa è la mia combinazione preferita, in quanto mi permette di godere della città, e le sue bellezze, per un tempo maggiore, sfruttando sia il giorno d’arrivo, che quello di ritorno.

Una volta arrivato all’aeroporto?

Beh, non ti resta che percorrere la strada fino al tuo hotel. Per questo ho redatto una guida su come spostarsi dall’aeroporto di Capodichino a Napoli centro.

Treno: l’alternativa a voli ed auto

Per quanto riguarda l’arrivo in treno puoi tranquillamente affidarti a Trenitalia o Italo, magari arrivando e partendo in orari comodi, così come ti ho illustrato precedentemente.

Prenotare una struttura: hotel, b&b o casa vacanze?

Quando viaggio in Europa sono solito prenotare, su Booking.com, hotel, preferibilmente dalla 4 stelle in su. In Italia e a Napoli, invece, mi sento di consigliarti, qualora viaggi in coppia, un b&b. Sono molto economici e vi sono tanti esercenti onesti e precisi, capaci di dare una grande ospitalità.

In alternativa, se preferisci un ambiente informale, allora buttati su uno dei tanti hotel a 3 stelle a Napoli. La media categoria ti garantisce standard igienici di spessore, primo metro di valutazione, a mio parere, quando si soggiorna in qualche struttura, e nella maggior parte dei casi servizi impeccabili.



Booking.com


La posizione migliore? Leggi la guida a dove dormire a Napoli. Scegliere una specifica posizione è fondamentale e può rendere unico il tuo soggiorno!

Infine eccoti un video (realizzato dal Comune di Napoli) su alcune delle bellezze della città, tutte da scoprire!

3 pensieri su “Come organizzare un viaggio a Napoli

  1. Marianna dice:

    Ciao! Se volessi affidarmi a un’agenzia? Ne conosci qualcuna economica? In alternativa in che zona di Napoli dovrei cercare l’hotel? Grazie mille!

    • CosaVedereANapoli dice:

      Ciao Marianna. Sinceramente io non mi affido mai alle agenzie, ragion per cui non te le consiglio. Circa la zona, dipende da quanto budget hai da dedicare all’alloggio e da che tipo di persona sei: sei alla ricerca di costante divertimento? Oppure preferisci la tranquillità? B&B o le coccole di un hotel a 5 stelle? Fammi sapere, ti risponderò sicuramente il prima possibile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *