Leggendo questo articolo scoprirai le migliori 3 attrazioni da visitare gratis a Napoli

3 cose da vedere a Napoli gratis

La città di Napoli è piena di monumenti ed attrazioni bellissime. E’ possibile visitare gratis molti di questi luoghi, dove si è fatta la storia di Napoli, attrazioni come il Cimitero delle Fontanelle, l’imponente Castel dell’Ovo o il Duomo di Napoli, ove risiedono le reliquie di San Gennaro (santo patrono di Napoli). Luoghi bellissimi, affascinanti e suggestivi, disponibili gratis per tutti i turisti ed anche per i Napoletani, un invito ulteriore ad esser turisti della propria città!

Castel dell’Ovo

Castel dell'Ovo

Imponente, maestoso, situato sull’isoletta di Megaride, il Castel dell’Ovo è uno dei simboli di Napoli, visitabile gratuitamente. Oggi, a distanza di secoli dalla sua costruzione, si possono visitare la Torre Maestra, le celle dei monaci, i refettori dei cenobiti, la torre Normanna e i ruderi della chiesa del Salvatore. Tutti luoghi simbolo della storia del castello. Inoltre, dalle terrazze di quest ultimo, si gode di una vista panoramicissima del golfo di Napoli ed un panorama unico della città, vista dal mare.

Orari: nel periodo estivo: nei giorni feriali dalle ore 9.00 alle ore 19.30 (ultimo accesso ore 18.45) / nei giorni festivi e la domenica dalle ore 9.00 alle ore 14.00 (ultimo accesso ore 13,15); nel periodo invernale: nei giorni feriali dalle ore 9.00 alle ore 18.30 (ultimo accesso ore 17.45) / nei giorni festivi e la domenica dalle ore 9.00 alle ore 14.00 (ultimo accesso ore 13,15)
Indirizzo: Via Eldorado, 3, 80132 Napoli
Informazioni: 081 795 4593

Cimitero delle Fontanelle

Cimitero delle Fontanelle

E’, probabilmente, uno dei luoghi più suggestivi ed affascinanti di Napoli: il Cimitero delle Fontanelle, antico ossario di Napoli. Scavato nella roccia di tufo, vi si accede dalla chiesa di Maria Santissima del Carmine, situata nel quartiere di Materdei. Il cimitero delle Fontanelle ha antiche origini, più precisamente risale al XVI secolo, in cui la città subì diverse rivolte popolari, carestie, pestilenze, terremoti e persino eruzioni del Vesuvio. Nel cimitero furono raccolti i corpi delle vittime di tali eventi. Successivamente accolte i defunti della pestilenza del 1656 e del colera del 1837. Nel 1872 il parroco della chiesa di Materdei decise di riorganizzare le ossa, sistemandole nello così come le si possono osservare attualmente.

Orari: Dal lunedì al Sabato dalle 10:00 alle 17:00.
Indirizzo: Via Fontanelle, 80, 80136 Napoli
Informazioni: 081 795 6160

Duomo di Napoli

Duomo di Napoli

Il Duomo di Napoli è una cattedrale antichissima, luogo in cui si conservano le reliquie di San Gennaro, santo patrono di Napoli. Infatti, tre volte l’anno, è possibile assistere al rito dello scioglimento del sangue del patrono della città. Nonostante le origini paleocristiane, la facciata attuale del Duomo di Napoli risale al 1905. Gli scavi, posti sotto il Duomo, sono molto suggestivi ma a pagamento.

Orari: Da lunedì a sabato: 8.30 – 12.30/16.30 – 19
Domenica: 8.00 – 13.30/ 17.00 – 19.30
Indirizzo: Piazzetta Guglia del Duomo, 80138 Napoli
Informazioni: 081449097

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *